TILIA RESTAURANT… La cucina locale sostenibile di Chris Oberhammer

Siamo all’ingresso della Val di Landro e sullo sfondo le 3 Cime di Lavaredo, simbolo delle Dolomiti.
In un paesaggio che racconta storie di un tempo che fu in quello che è stato il parco del Grand Hotel Dobbiaco.
All’interno del suggestivo parco dell’ex Grand Hotel si trova una struttura in vetro che riflette la luce del sole. Un microcosmo di bellezza vera che racconta le Dolomiti attraverso la cucina. Un prato di erbe e fiori selvatici circonda Tilia, il ristorante stellato dal 2007 dello chef Chris Oberhammer.
Chef eclettico, tatuato, estroso ed appassionato, Chris Oberhammer ama la terra, il Südtirol.
Una passione nata da bambino quando amava stare, curioso, dietro i fornelli; toccare con mano la materia prima nelle varie stagioni e vedere la sua trasformazione in cucina.
“Ci ho dedicato tutta la mia vita alla cucina. La cucina è vita. Ho rispetto per i piccoli produttori locali con cui lavoro e per il prodotto che mi passa per le mani. Proprio per questo è mia grande premura farne sempre qualcosa di veramente speciale, evidenziando il sapore del prodotto stesso.” così si racconta chef Chris con il suo sorriso contagioso.
E come non esser contagiati da tanta passione che mette in ogni sua creazione?
Una cucina che è unione di modernità e semplicità. Una proposta gastronomia che decanta il prodotto ponendo veramente tanta attenzione al tema della stagionalità…
Tilia è vivere la montagna, il suo territorio, le sue vette. E’ riscoperta di sapori antichi e di tradizioni.
E’ un angolo di bellezza vera dove ritrovare se stessi in un viaggio tra le Dolomiti, lontano dalla sfrenata routine quotidiana. E’ espressione di un tempo e di uno spazio, che attraverso il cibo, diventa nutrimento dell’anima.