Slow Tourism: un turismo di qualità

Le tendenze del Turismo in Italia…
Molti stanno parlando di un ritorno agli anni ’50 e a quel turismo italiano che ha caratterizzato quel periodo storico molto particolare.
Il così chiamato “turismo di prossimità” con gite fuori porta, brevi spostamenti ed escursioni ai laghi, al mare o in montagna.
La nostra idea del Turismo nei prossimi mesi e perché no, anche anni…

Turismo all’insegna del Made in Italy
Turismo essenziale, vero che promuove la qualità
Turismo slow => turismo che promuove la qualità e la lentezza dell’esperienza turistica (trekking, cicloturismo, ippovie, turismo fluviale e acquatico)
Turismo sostenibile che rispetta l’ambiente => un contatto diretto con le culture locali e la natura
Turismo interno => Ri-scoprire o Scoprire l’Italia e i suoi territorio
Turismo enogastronomico => sarà il settore del turismo italiano che rilancerà il nostro Paese
Turismo in auto in maggior sicurezza e autonomi
Turismo legato al Benessere (spa – resort con spa, alberghi nella natura) Turismo che valorizza ciò che è nostrano
Turismo che starà attento ai temi quali Salute, Benessere, Servizi alla Persona Turismo delle Emozioni e dell’Esperienza