Come sviluppare un’Esperienza di Consumo?

L’esperienza di consumo sono emozioni che il cliente ha nella fase di decisione, acquisto e vita del prodotto. Si parla sempre di “Marketing esperienziale”.

La marca come fonte di esperienza deve:

– parlare al cuore del cliente

– trasmettere un’emozione, un’esperienza 

– promettere e mantenere la promessa dell’esperienza

Oggi ogni attività è passata da «venditore di oggetti e servizi» a «fornitore di emozioni ed esperienze».

Il consumatore è alla ricerca delle emozioni e delle sensazioni che i prodotti possono suscitare in lui. L’azienda per raggiungere questi obiettivi deve sviluppare esperienze attraverso quelli che lo studioso Bernd H. Schmitt definisce 5 moduli strategici esperienziali (SEM, cioè Strategic Experiential Module):

1.Sense (senso): l’esperienza che coinvolge i sensi

2.Feel (sentiment): l’esperienza che coinvolge sentimenti ed emozioni

3.Think (pensiero): l’esperienza cognitiva

4.Act (azione): le esperienze che coinvolgono la fisicità

5.Relate (relazione): le esperienze che derivano dalle interazioni e relazioni con gli altri.


OGGI E’ASSOLUTAMENTE NECESSARIO PERSONALIZZARE L’OFFERTA AD HOC SUL PROPRIO CLIENTE ATTRAVERSO L’ESPERIENZA.